Area Soci | Bilancio Sociale

EVENTI

Medihospes: da UniCredit finanziamento a impatto sociale da 5 milioni di euro con Garanzia SACE

Medihospes: da UniCredit finanziamento a impatto sociale da 5 milioni di euro con Garanzia SACE

Obiettivo dell’operazione il supporto degli investimenti volti a implementare e rafforzare i servizi (assistenza persone fragili e supporto familiari e caregiver) offerti dalla Cooperativa a beneficio della comunità in cui opera

UniCredit, assistita dalla Garanzia SACE, ha chiuso nelle scorse settimane un’innovativa operazione di finanza ad impatto sociale da 5 milioni di euro a favore della Cooperativa Sociale Medihospes, importante realtà del Terzo Settore che oggi gestisce circa 380 strutture con quasi 3.000 dipendenti in tutta Italia.

Il finanziamento è finalizzato, da un lato, a supportare le spese correnti della Cooperativa e quelle sostenute per l’emergenza sanitaria Covid-19 e, dall’altro, a sostenere gli investimenti che la Cooperativa deve effettuare per migliorare ed incrementare i servizi offerti nei propri centri di accoglienza.

L’operazione è assistita da Garanzia SACE, volta a supportare i piani di crescita e la liquidità delle imprese italiane, anche e soprattutto nelle fasi di crisi che queste si trovano ad affrontare.

Più nel dettaglio Medihospes si propone, con i fondi così ottenuti, di raggiungere due obiettivi principali nell’arco di tre anni: raggiungere un maggior numero numero di persone fragili (anziani, disabili, minori) cui garantire assistenza socio-sanitaria, nell’ordine di oltre 2 mila nuovi assistiti all’anno con una crescita media di circa il 30% anno su anno, e supportare i loro familiari e caregiver nella gestione del carico assistenziale.

Dichiara Roberto Fiorini, Regional Manager Centro di UniCredit: “Con l’operazione di oggi andiamo a sostenere l’attività di una realtà che, da anni, si dedica con professionalità ai bisogni di persone e famiglie in difficoltà. Prosegue così l’impegno di UniCredit nel sostenere progetti e realtà imprenditoriali e del terzo settore che fanno concretamente della sostenibilità, nelle sue varie accezioni, la propria chiave di volta“.

Afferma Camillo Aceto, Presidente della Cooperativa Sociale Medihospes: “La storia della Cooperativa Sociale Medihospes è una storia scritta da persone che hanno a cuore il prossimo, persone fragili, in difficoltà economica o sociale, minori, rifugiati o richiedenti asilo. Quello che ci muove, fin dal principio, è il senso di responsabilitò e solidarietà nei confronti di quanti, vicino a noi, rischiano di vivere un’esistenza segnata da differenze e fragilità: per questo, il concetto che di definisce di più è che Medihospes è fatta di ‘persone che incontrano persone’. Ringraziamo il Gruppo Unicredit per la fiducia nel nostro operato, fiducia che ci consentirà di migliorare il nostro impegno nel settore socio-assistenziale raggiungendo un maggior numero di persone di cui potremo prenderci cura ogni giorno, alleviando le difficoltà quotidiane accresciute in un periodo così complicato per il nostro Paese e per il mondo intero”.

“Con questa operazione confermiamo ancora una volta il nostro impegno a supporto del tessuto imprenditoriale e sociale del Paese e lo facciamo contribuendo a sviluppare i preziosi progetti di investimento della Cooperativa Sociale Medihospes. – ha dichiarato Antonio Bartolo, Responsabile Sud Mid Corporate di SACE – Si tratta, infatti, di una realtà che ha avuto un ruolo di primo piano nella lotta al COVID-19 e che continua a svolgere un’attività di fondamentale importanza come l’assistenza alle persone fragili.”

La Cooperativa Medihospes opera sul territorio nazionale nel settore dei servizi socio-sanitari, assistenziali, educativi, di accoglienza ed emergenza sociale. Medihospes fonda la propria identità sulla creazione di condizioni culturali e azioni di sistema che promuovono percorsi di presa in carico globale della persona, fornendo a ciascuna risposte mirate ai bisogni di assistenza, cura, accoglienza, integrazione, autonomia e sviluppo. I servizi offerti sono: assistenza domiciliare, assistenza e riabilitazione disabili, assistenza e tutela minori, residenze e centri diurni per anziani, outsourcing di servizi infermieristici e assistenziali, gestione globale servizi assistenziali e alberghieri, accoglienza migranti, servizio educativo per il diritto allo studio, all’autonomia e all’inclusione scolastica degli alunni e delle alunne con disabilità.

Medihospes è una Cooperativa con oltre 2.900 operatori che, in tutta Italia, offrono ogni anno quasi 3 milioni di ore di accoglienza, assistenza e cura a circa 30.000 persone ogni giorno.

La cooperativa ha chiuso il 2021 con più di 90 milioni di euro di fatturato, confermando l’importante crescita su tutto il territorio anche in termini di lavoratori assunti, il 70% dei quali è donna.

L’intervento della Banca rientra nel più ampio ambito di attività della Social Impact Banking, l’iniziativa lanciata da UniCredit nel 2017 con l’obiettivo di identificare, finanziare e promuovere persone e imprese che possono avere un impatto sociale positivo.

Più nel dettaglio il prestito è un’operazione di Impact Financing, rientrante cioè nel novero delle attività di sostegno della banca a imprese profit e non profit che abbiano evidenti intenti sociali addizionali e misurabili, nei settori come sanità e assistenza sociale, educazione e formazione, recupero delle periferie e beni/aree restituiti al territorio, alloggio sociale e tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, turismo sociale e agricoltura sociale, oltre a qualunque settore che favorisca l’inserimento lavorativo di categorie svantaggiate. L’offerta propone finanziamenti agevolati e la possibilità per le imprese eleggibili di beneficiare di una liberalità o di una parziale retrocessione degli interessi al raggiungimento di predeterminati obiettivi condivisi (“Pay For Success”) e accompagnamento a cura dei volontari di UniGens.