EVENTI

Medihospes, la storia di Shams come modello di integrazione

Medihospes, la storia di Shams come modello di integrazione

Dalla fuga alla ricostruzione di una nuova vita in Italia. Shams, giovane pachistano arrivato sul territorio italiano tre anni fa, rappresenta un esempio virtuoso (e incoraggiante) di integrazione.

Accolto prima al Cara di Gradisca d’Isonzo e poi nello Sprar di Nova Siri, gestito dalla Medihospes, grazie al supporto dello staff della cooperativa sociale riesce a convalidare i suoi titoli di studio e iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari all’Università degli Studi della Basilicata a Potenza.

La sua storia è stata raccolta dal quotidiano Basilica Notizie che ringraziamo:
http://www.basilicatanotizie.net/cronache/cronaca/12579-la-storia-di-integrazione-di-shams-dottore-per-la-seconda-volta