Area Soci | Bilancio Sociale

EVENTI

Medihospes, visita del neo assessore alle Politiche Sociali Luca Trapanese al centro Sai di Napoli

Medihospes, visita del neo assessore alle Politiche Sociali Luca Trapanese al centro Sai di Napoli

È stata una giornata speciale al SAI di Napoli. Pochi mesi dopo la sua “rinascita” per mano della cooperativa sociale Medihospes che ha in gestione il centro d’accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo, a far visita a operatori e beneficiari sono stati alcuni rappresentanti del Comune, fra cui il neo assessore alle Politiche Sociali Luca Trapanese.

Per tutti è stato un momento di grande interesse, un’occasione sì di conoscenza reciproca ma anche di scambio di idee, aspirazioni e prospettive. Durante la visita è stato mostrato agli ospiti il lavoro della Medihospes condividendone i diversi aspetti, discutendo le possibilità e studiando insieme strategie per migliorare ancora.

“Praticare al meglio un’ accoglienza integrata e diffusa è una sfida bellissima, ma difficile – spiega Marianna Gotta, responsabile del progetto Sai di Napoli per la Medihospes –  Condividerne le prassi con i rappresentanti del nostro territorio diviene fondamentale”. Per Simona Talamo, coordinatrice del progetto per la cooperativa sociale “ogni giorno ci impegniamo per offrire una nuova vita ai nostri beneficiari organizzando, proprio qui al SAI di Napoli, corsi di italiano, attività laboratoriali che favoriscano l’integrazione socio-lavorativa”. Perché è proprio di questo che hanno più bisogno e, per aiutarli nel loro percorso, dalla sede del SAI la Medihospes ha ridato loro una speranza grazie alla ricostruzione dei rapporti con il territorio stringendo partnership con associazioni, cooperative e aziende per l’attivazione di tirocini formativi.